P’ CU VĖNGH U NATÀLI?!

Natale2016

 

Il Natale, la festa più sentita dai cristiani, arriva ogni anno per tutti e pieno di buoni propositi che poi, implacabilmente e “amorevolmente”, non verranno mantenuti. L’unico che si realizza è, forse, il breve conforto che ne trae chi veramente soffre da una visita al suo capezzale, forse l’ultima, di un parente o di un amico.

 

(ascolta in viva voce)

 

 

 

Pu s’gnör e pu p’zzènt,

p’ cu ggh’av tutt e cu nènt.

P’ cu sciala e rìd da mattìna a sèra,

p’ cu s’sciua i ddàrmi e no mèntr suspira.

U Natàli rìva ogn ann, a cèrti ch’stiài r’gala cunòrt

ad àutri péna e affànn.

Bèu u Natàli p’ cu ggh’av i grài

spènn e spànn e scanc’lla i so guài!

Sonn ‘n Natàli senza problèmi...

Nènt òdiu, né guèrra, nènt polit’ci spezzalèmi!

‘N Natàli pacìf’ch...d serenità;

u mönn u d’siass, ma pöi, nènt fa!

P’ real’zzè st d’s’dèri, ch’ nan è d aguànn

ma u stìss d ieri,

ggh’ vulèss n’esèrc’t d böni ch’stiài

ch’ annass pu mönn a r’sòrv i guài!

E méntr fasgiöma sti beddi p’nsàdi

u Natàli arr’va a quàttr gàmmadi.

Ca so f’rmèzza spalanca ogn porta,

e au cav’zzau du malà’t u d’lor cunòrta...


Rosalba Termini

Dicembre 2016

 


 

 

Andrea 2016-12-25 09:23

Un'altra poesia carica di significati e di sentimenti. 
Brava Rosalba continua così!!


Gigi 2016-12-25 10:30

Una poesia scritta col cuore, dolce e amorevole, come sempre fluida nell'espressione.
Azzeccatissima per il giorno di Natale.
Dieci e lode a Rosalba, come sempre bravissima.


Didi 2016-12-25 16:14

Brava signora Rosalba. Pubblicata proprio in occasione del Natale. Fa pensare, riflettere e guardarsi attorno con più attenzione, senza paraocchi, paraorecchie, paracervello, ecc. Complimenti.


Giusi 2016-12-31 16:01

E il Natale che torna con la sua cometa d'oro e ogni volta accende in ognuno di noi la fiaccola della speranza, a volte disattesa dai fati, a volte no. Ma cosa saremmo senza speranza? 
Grazie Rosalba 
Giusi Costa


Fedora 2017-01-01 20:47

Versi profondi e significativi che trasmettono emozioni e speranze.
Poetessa sempre più brava !!


rosa 2017-01-04 17:04

pur avendola sentita in anteprima, mi ha molto emozionato perchè so la sofferenza che c'è dietro, il periodo molto triste passato purtroppo con una conclusione estrema, ma la lettura è piacevole di facile comprensione facendo leva sui buoni sentimenti di noi tutti.GRAZIE ROSALBA


mariuccia 2017-01-06 15:15

Rosalba, una poesia breve, ma che racchiude molti pensieri profondi. Un natale che non è fatto solo dal consumismo, ma che dovrebbe farci rifletter sulle vicende belle, ma anche dolorose della vita. Complimenti!


Franca Verde 2017-01-08 14:28

Ho letto solo ora i tuoi versi. 
Bellissimi. ..velati di tristezza, pienamente motivata.
Mi sono arrivati al cuore sentimenti profondi come la speranza di un mondo diverso pieno di serenità e di pace .
Molto brava. 
Franca Verde


Mara Anfuso 2017-01-08 19:00

Un po difficili alcune parole che non aiutano la comprensione del testo. Penso siano toppe strofe. Esprime molta tristezza forse anche una mia percezione del mio stato d'animo.Mi piacerebbe sentirla recitare da te.


 

Commenti   

0 #5 Rosaria 2018-01-11 13:15
riproporla ogni anno è una cosa bella perchè è fatta bene e ci riporti bene tutto il tormento e la gioia diversi in ogni essere umano .Sei grande ,è una bella poesia ti abbraccio
Citazione
0 #4 Viveka 2018-01-11 13:14
Rosalba Termini non ho parole e a parte un termine che non ho capito ma ho intuito è perfettamente leggibile.... Bella bella bella e quanto verrà !!!!!. Un abbraccio
Citazione
0 #3 Enza Guarnaccia 2018-01-11 13:13
Significativa e bella questa poesia.in gallo italico rende tantissimo. Un abbraccio a una piazzese che come me è orgogliosa del proprio paese
Citazione
0 #2 Frank 2017-10-01 18:09
Un richiamo preciso alla società di oggi: ‘N Natàli pacìf’ch...d serenità; u mönn u d’siass, ma pöi, nènt fa!
Se ci pensiamo un attimo, ci renderemmo conto di quanta ipocrisia c'è in noi. Viviamo chiusi nel nostro egoismo per ritrovarci per istanti in occasioni sporadiche e poi ritornare nella nostra solitudine.
Dimentichiamo facilmente che si vive una sola volta e questa vita dovrebbe essere vissuta in armonia disinteressata.
Invece poniamo al centro di tutto il male peggiore cioè gli interessi, il dio denaro; questo provoca invidie, rancori, egoismi, odi, ecc. con la conseguenza che ci allontaniamo dal prossimo, che sia parente o amico o vicino di casa.
Poi, quando ci sono occasioni luttuose o dolorose in genere, ci presentiamo tutti dispiaciuti, piangenti, ci tiriamo i capelli, ci rivoltiamo nella polvere.....ma poi........
La soluzione l'hai data tu: ggh’ vulèss n’esèrc’t d böni ch’stiài ch’ annass pu mönn a r’sòrv i guài!
Citazione
0 #1 mariuccia 2017-01-06 21:25
Complimenti! Una poesia che ci fa capire il vero senso del Natale. Pensare ad un mondo ideale privo di corruzione ,guerre ma dedicato all'amore verso il prossimo.
Grazie :-)
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna